MERCEDES BENZ mod. RW 196

(Germania 1954)

E’ stata a suo tempo la più innovativa delle macchine di Formula 1, particolarmente per il motore a 8 cilindri in linea dotato di distribuzione con valvole a comando desmodromico (cioè senza molle di richiamo), alimentazione a iniezione diretta, due candele per cilindro.

Le carrozzerie impiegate erano di due tipi: tradizionale a ruote scoperte o a carenatura integrale per le corse in cui si potevano raggiungere velocità molto elevate. La prima vittoria della “RW 196” coincise con il suo esordio nel G. P. di Francia a Reims, nel 1954, con Juan Manuel Fangio e Karl Kling al 1° e 2° posto. Al volante della “RW 196” Fangio si aggiudicò il titolo mondiale del 1954 e 1955.

 

Motore: 8 cilindri
Cilindrata: 2496 cc
Potenza: 290 CV a 8000 giri/min.
Velocità: 290 km/h
Peso: 720 kg.