LE VETTURE DEL MAUTO di TORINO AL MAC MUSEUM di SINGEN

There are no translations available.

Collaborazione Internazionale

MAUTO di TORINO & MAC MUSEUM di SINGEN

In occasione della mostra

WAGEN DER ERRINERUNG – CARRO DELLA MEMORIA

5 maggio – 24 ottobre

Sette vetture della collezione del Museo Nazionale dell’Automobile sono da giovedì 5 maggio, ospiti del MAC – Museum Art Car di Singen, in Germania, in occasione della mostra WAGEN DER ERRINERUNG – CARRO DELLA MEMORIA dell’artista italiano Marcello Mondazzi: le auto d'epoca in prestito al MAC sono esemplari dei così detti “marchi scomparsi”, dimenticate rarità, “macchine del ricordo”.

Esponendole, il MAC racconta la storia delle fasi iniziali della produzione automobilistica italiana, della creatività dei primi artigiani, delle tante e varie idee dei primissimi costruttori (PRINETTI E STUCCHI 4HP del 1899, MARCHAND 12/16 HP del 1904, MINUTULI MILLO 8 HP del 1902, BIANCHI S4 del 1925, OM 665N5 del 1931, MONACO NARDI del 1932, CATTANEO TROSSI del 1934)

Il ricordo è anche un tema fondamentale nel lavoro dello scultore Marcello Mondazzi che, con le sue opere, attiva le memorie che derivano dall’immaginario collettivo. Carro della memoria è il titolo della sua opera principale che, appunto, rappresenta la memoria come un carro che trasporta ricordi.

Il dialogo tra le sculture fatte di ricordi di Mondazzi e le “sculture su ruote” in prestito dal MAUTO rende questa mostra assolutamente affascinante oltre che il primo passo di un’importante collaborazione tra due importanti musei europei, dedicati all’arte e alle vetture concepite come opere d’arte.

Tutte le info su www.museoauto.it e su www.museum-art-cars.com