CARROZZA DI BORDINO

Dono di Politecnico di Torino

(Italia 1854)

Veicolo costruito nell’Arsenale Militare di Torino dall’ufficiale del Genio Piemontese Virginio Bordino, pioniere della locomozione in Italia. Il veicolo fu realizzato trasformando una vettura a cavallo tipo “landau”, opportunamente rinforzata. Sotto la scocca è applicato un motore a vapore a 2 cilindri, alimentato da caldaia e bruciatore sistemati posteriormente. Originale il sistema di trasmissione a mezzo di bielle collegate direttamente all’assale posteriore sagomato ad albero a gomito. Consumava 30 kg di carbone coke all’ora. Il peso totale del veicolo, che poteva raggiungere la velocità di quasi 8km/h è di circa 3000 kg.

 

Tipologia: Landau a vapore
Alimentazione: a carbone
Velocità: 8 km/h
Peso: 3000 kg