FIAT mod. 8 HP

(Italia 1901)

E’ il primo modello Fiat con motore a 2 cilindri verticali sistemato anteriormente. Il raffreddamento del motore avveniva ancora per mezzo di radiatore a serpentina. Successivamente questo tipo di radiatore venne sostituito da quello detto a “nido d’ape”. Con una di queste vetture Giovanni Agnelli, con Felice Nazzaro come meccanico, prese parte nel 1901 al primo Giro d’Italia, di 1634 km, portando a termine la gara con le altre sette Fiat dello stesso tipo iscritte al via. La vettura esposta è quella guidata da Emanuele Cacherano di Bricherasio. Carrozzeria di tipo “duc”.

 

 

 

Motore: 2 cilindri
Cilindrata: 1082 cc
Potenza: 10 CV a 1100 giri/min
Velocità:
45 km/h
Peso: 1000 kg