FIAT mod. 12/16 HP

(Italia 1902)

Questo modello fu progettato dell’ingegnere Giovanni Enrico, divenuto direttore tecnico della Fiat nel 1901. Con motore a 4 cilindri biblocco di grande cilindrata, per la prima volta nella storia della Fiat ha il radiatore a nido d’ape. La “12/16 HP” venne costruita fino al 1903 in 110 esemplari e fu la prima automobile Fiat ad essere esportata.

 

Motore: 4 cilindri biblocco
Cilindrata: 3768 cc
Potenza: 16 CV a 1200 giri/min.
Velocità: 75 km/h
Peso: 1220 kg
Trasmissione: a catena