FIAT mod. 500

(Italia 1936)

La Fiat “500”, popolarmente conosciuta come Topolino, è stata la più piccola vettura del mondo prodotta in grande serie. Nata nel 1936 su progetto di un giovane, geniale tecnico, l’ingegnere Dante Giocosa, la “500” è caratterizzata da una grande semplicità costruttiva: piccolo motore a 4 cilindri montato di sbalzo davanti all’asse delle ruote, ruote anteriori indipendenti e carrozzeria a due posti, di stile inconfondibile. Il consumo era di soli 6 litri ogni 100 km. Alla sua uscita costava 8900 lire e contribuì in misura determinante alla diffusione dell’automobile in Italia. Venne prodotta in tre serie, fino al 1955, in quasi 520.000 esemplari, compresa una versione “giardiniera”.

 

 

Motore: 4 cilindri
Cilindrata: 569 cc
Potenza: 13 CV a 4000 giri/min.
Velocità: 85 Km/h
Peso: 745 kg