MONACO NARDI mod. Chichibio

(Italia 1932)

Vettura da corsa costruita da Augusto Monaco con la collaborazione di Enrico Nardi, Massimo Lancia e Giulio Aymini. E’ dotata di trazione anteriore, motore trasversale a 2 cilindri a V con raffreddamento ad aria e sospensioni a balestra del tipo semi-cantilever con elementi di fibra inseriti tra le foglie per smorzare le vibrazioni.

Con telaio molto semplificato e carrozzeria in alluminio ha un peso a vuoto di soli 300 kg. La vettura battezzata Chichibio dal nome del cane di Augusto Monaco partecipò a diverse gare in salita e sul chilometro lanciato a Monza registrò la velocità di 180 km/h.

Motore: trasversale a 2 cilindri a V raffreddato ad aria
Cilindrata: 998 cc
Potenza: 65 CV a 5400 giri/min
Velocità: 180 km/h
Peso: 300 kg

Info Centro di Restauro / Garage