ANSALDO mod. 4

(Italia 1920)

Nel 1919 la Società Anonima Giovanni Ansaldo & C. di Genova decise di convertire le sue officine aeronautiche di Torino alla produzione di automobili. Il primo modello Ansaldo, battezzato “4A”, è ammirevole per concezione meccanica e per la brillantezza del motore con distribuzione a valvole in testa. Leggera, agile e veloce, la vettura conobbe subito grande successo anche all’estero per la sua modernità e le sue prestazioni. Nel 1923 la Ansaldo Automobili si staccava dalla Casa Madre e rimaneva in attività fino all’inizio degli anni ’30.

Motore: 4 cilindri
Cilindrata: 1847 cc
Potenza: 35 CV  3000 giri/min.
Velocità: 90 km/h

Info Centro di Restauro / Garage