Una sorpresa per il Mauto

Oggi, al Museo dell’Automobile una piacevole sorpresa. Il signor Gervasio Bottero - colui che restaurò per la prima volta, dal 1986 al 1988, la Itala 35/45 HP Pechino-Parigi e che nel 1989 fece nuovamente il raid del 1907 con la vettura tutta rinnovata - è venuto a farci visita e soprattutto a far visita alla sua Itala. Un incontro commovente con un uomo che ha dedicato passione e applicazione a una vettura ormai mitica.