GLI ANNI DELLA RIPRESA_Mauto in progress

Molte novità al Museo dell’Automobile. E anche ciò che non è cambiato continua a stupire. Qui solo un piccolo assaggio di quello che scoprirete venendo a trovarci!

GLI ANNI DELLA RIPRESA ovvero il boom economico che porta con sé timidi segnali di benessere nelle famiglie italiane. La Fiat 600 è la prima vera utilitaria italiana e permette la mobilità a strati della popolazione che finora ne erano stati esclusi. Nascono i primi “esodi d’agosto”, migrazioni di massa verso le spiagge nelle settimane del solleone.

Contestualizzata da un allestimento suggestivo, va scena la Fiat Multipla 1955 nella rivisitazione del 1995 di IDEA Institute che ha scelto questa vettura come simbolo del design italiano dell’automobile e intramontabile esempio di incredibile efficienza spaziale (la vettura poteva ospitare 6 persone in tre metri  e mezzo!)

Proprio davanti alla Multipla, come contraltare dell’idea di vettura di massa, l’Alfa Romeo Giulietta Sprint del 1954, uno dei modelli più rappresentativi dello stile e dell’ingegneria automobilistica italiana degli anni cinquanta e simbolo indiscusso della bella linea italiana.