ARRIVA LA FELICITà_Mauto in progress

Molte novità al Museo dell’Automobile. Qui solo un piccolo assaggio di quello che scoprirete venendo a trovarci!

Due vetrine, ispirate a quelle della celebre catena di Grandi Magazzini “La Rinascente”, ripropongono gli oggetti che negli anni del “boom economico” (1958-1963) diventano finalmente alla portata di molti, se non di tutti. Arrivano i primi elettrodomestici, come le lavatrici e i frigoriferi, si diffonde la televisione, la pubblicità diventa parte integrante delle nostre giornate, spopola la polaroid.

Vanno in scena la Fiat 1900 GL del 1958, la Fiat 600 del 1955 e la Fiat 500 del 1957, le due utilitarie-simbolo della casa torinese; la Morris Mini del 1959 del geniale progettista Issigonis, la Jaguar tipo E del 1969, icona del lusso.