GLOBALIZZAZIONE_Mauto in progress

Molte novità al Museo dell’Automobile. Qui solo un piccolo assaggio di quello che scoprirete venendo a trovarci!

Con gli anni ’90 il mondo conosce una vera e propria rivoluzione culturale: sono gli anni della GLOBALIZZAZIONE, dell’abbattimento dei confini finanziari e di mercato e in cui la crisi interna di un paese può innescare ripercussioni disastrose sull’economia mondiale. Ma sono anche gli anni del “ritorno alla natura”, dell’interesse verso l’ambiente e dell’attenzione nei confronti del pianeta. La società si trova di fronte ad un bivio: da una parte un mondo scuro e grigio, fatto di petrolio, traffico, inquinamento e degrado, dall’altra un mondo chiaro e luminoso, dove l’energia proviene da fonti rinnovabili e il nostro stile di vita non è incompatibile con la tutela dell’ambiente.

Un mondo globalizzato è un mondo che non ha più confini, per lo meno dal punto di vista dei mercati e della finanza; in cui siamo tutti interdipendenti gli uni dagli altri, e in cui la crisi interna di un paese può innescare ripercussioni disastrose sull’economia mondiale. Quali sono i rapporti economici reali tra  continenti e nazioni, quale “peso specifico” hanno i diversi paesi del globo sull’economia globale mondiale, e come siamo arrivati a tutto ciò, sono le domande a cui questo spazio cerca di dare risposta attraverso i video che è possibile consultare grazie allo schermo touch screen oggi aggiornato con dati recentissimi.