Il tarf corre fino a Nizza!

Progettato dall’ingegnere Piero Taruffi, il TARF è una macchina da record con carrozzeria “bisiluro” con due telai  separati in tubi d’acciaio e rivestimenti “a goccia”. In quello di sinistra, è ricavato l’abitacolo per il pilota, in quello di destra è sistemato il gruppo motore-cambio, di origine motociclistica e il serbatoio di carburante. Pilotato da Taruffi, il “Tarf” conquistò tra il 1948 e il 1957 ben 22 record internazionali di velocità.

Dal sarà esposto, insieme ad alcuni modellini di Biscaretti, al Musee National du Sport di Nizza per l’imperdibile mostra MOTEURS. Entre terre, ciel et mer : l'aventure des sports mécaniques

QUI maggiori informazioni.